12/05/2010 Community Business

Le novità al FuoriFiera 2010


a cura della redazione

E – FITNESS – LEARNING
Ci siamo! La Scuola di Professione Fitness presenta in anteprima la nuova scuola di formazione a distanza: E – Fitness – Learning. La formazione distanza è il salto qualitativo dell’aggiornamento permanente per gli operatori del fitness e delle attività motorie. Presentiamo qui i contenuti, il progetto e i tempi di attivazione di questo nuovo servizio.
I VANTAGGI DELLA FORMAZIONE ON LINE
– Facilità di accesso: ormai è sufficiente un qualsiasi computer e una normale connessione adsl per accedere pienamente a tutti i contenuti online. Una volta che si sono scelti i moduli formativi e fatta l’iscrizione, con una semplice password si ha l’accesso ai contenuti formativi.
– Risparmio di tempo: non c’è più bisogno di sprecare tempo in trasferte e questo è ancor più interessante per tutti coloro che sono lontani dalle sedi di formazione frontale.
– Risparmio di costi: biglietti di treno o aerei, benzina, pedaggi autostradali e pernotti alberghieri.
– Flessibilità di orari: i programmi di e-fitness learning saranno utilizzabili sia nelle lezioni in diretta che nelle lezioni in differita. Se qualcuno non potrà partecipare il giorno e all’ora prevista della lezione (on line) potrà accedere in differita (on demand), scegliendo l’orario più comodo alle proprie esigenze.
– Chiarezza espositiva: i supporti utilizzati sono video, diapositive, testi in word, immagini e link bibliografici. Questo impone inevitabilmente chiarezza espositiva, facilitazione nell’apprendimento e sintesi.
– Novità dei contenuti: i moduli didattici sono organizzati per generare conoscenza, quindi informazioni (nozioni) e capacità di applicazione pratica (metodo). I contenuti formativi rispondono alle nuove esigenze professionali: la gestione degli sportivi, ma anche, e soprattutto, la gestione dei sedentari, che rappresentano un “mercato” in forte espansione.
– Apprendimento con tutoraggio: tutti i moduli formativi sono organizzati per verificare in modo autonomo e oggettivo i livelli di apprendimento, tramite quiz, risposte ragionate, spiegazione dei concetti chiave e collegamenti tra i concetti chiave in ogni modulo formativo.
– Certificazione finale: in base ai diversi moduli, e previa verifica on line o frontale, saranno erogati attestati di partecipazione o certificati di conseguimento di capacità professionali come nella formazione tradizionale.

LE PROPOSTE FORMATIVE
L’E-Fitness-Learning propone ai professionisti del settore con pacchetti formativi specifici per l’area tecnica, l’area commerciale e l’area manageriale-gestionale.
Area Tecnica
Formazione di base:

– corso a distanza per la certificazione in istruttore di fitness.
Formazione avanzata:
– corso a distanza per la certificazione in personal trainer;
– corso a distanza per la certificazione in Fitness Metabolico.
Formazione di perfezionamento: moduli monotematici per apprendere le modalità appropriate di approfondimento di tecniche come il Pilates, Ginnastiche posturali, o l’utilizzo di nuove metodologie di monitoraggio e valutazione dei clienti.
Area commerciale

Corso di formazione a distanza per consulenti di vendita.
Workshop tecnici manageriali e gestionali dedicati:
– agli imprenditori di centri fitness
ai nuovi imprenditori per l’apertura di centri motori 2.0.

A CHI SI RIVOLGE IL SERVIZIO E – FITNESS LEARNING?
Abbiamo considerato quattro categorie di utenti e moduli di acquisto per rendere ulteriormente conveniente il costo della formazione on line.
1. singoli istruttori, per l’acquisto dei moduli tecnici individuali ;
2. centri fitness con abbonamento, per la formazione annuale di tutto lo staff tecnico e commerciale (con attribuzione di un numero concordato di password legate ai nominativi delle persone che intraprendono il percorso formativo e relazione al centro fitness del buon esito del percorso formativo dei singoli partecipanti);
3. catene di fitness club (con attribuzione di un numero concordato di password legate ai nominativi delle persone che intraprendono il percorso formativo e relazione al centro fitness del buon esito del percorso formativo dei singoli partecipanti);
4. enti che erogano servizi di assistenza motoria, come case di cura per anziani, enti di promozione sportiva, federazioni, associazioni di operatori di settore (con attribuzione di un numero concordato di password legate ai nominativi delle persone che intraprendono il percorso formativo e relazione all’ente o associazione del buon esito del percorso formativo dei singoli partecipanti).

QUALE È LA ROAD MAP?
– FuoriFiera 2010: Rimini, venerdi 14 e sabato 15 maggio hotel Continental h. 17 – 17,30, presentazione dei contenuti e – fitness learning ai partecipanti.
– 15 giugno 2010: pubblicazione su www.professionefitness.com e su Fitmed del calendario dei corsi annunciati per la stagione ottobre 2010 – giugno 2011.
– 15 giugno 2010: apertura delle preiscrizioni per la stagione ottobre 2010 – giugno 2011 con agevolazioni e promozioni per i primi iscritti, fino al 31 agosto 2010.
– 1 settembre 2010: apertura delle iscrizioni, attribuzione delle password e login agli aderenti
– 1 ottobre 2011: inizio delle lezioni on line e on demand.
www.professionefitness.com

HIGH FLY
High Fly è un macchinario unico e polifunzionale, che siamo certi si rivelerà essere una sorprendente risorsa per i centri fitness, sia in termini di fidelizzazione della clientela che di ottimizzazione dell’investimento. Il suo minimo ingombro e le ruote poste alla base della struttura portante, lo rendono adattabile a sale di qualsiasi dimensioni, oltre che facilmente spostabile da un’area all’altra del centro. Concepita per operare in una “Triple Fly Zone”, cioè per essere utilizzata nelle diverse aree del fitness, High Fly è un nuovo, ottimo macchinario per la tonificazione muscolare, ma la vera novità sta nella possibilità di utilizzarlo per rivoluzionare il concetto di “lezioni musicali”, raddoppiando il divertimento e ottimizzando e dosando a piacere l’intensità di lavoro. E poi, e poi… il Pilates: High Fly nasce anche come ottimo supporto nell’esecuzione dei protocolli Pilates, abbinando l’efficacia dell’esecuzione ai vantaggi del ridotto investimento. Ma High Fly riserva sorprese anche per chi si occupa di postura, ginnastica correttiva e recupero funzionale, poiché, grazie alle carrucole che consentono demoltipliche dei carichi di lavoro, può essere utilizzata anche su clienti che lamentano sintomatologie dolorose a carico dell’apparato osteo-articolare. I campi di applicazione di High Fly sono davvero molteplici e Clinical Pilates è attiva fin da ora nel proporre continui corsi di aggiornamento e formazione per usufruire al meglio di questo innovativo macchinario.
www.highfly.it

WALL UNIT
Wall Unit è l’ultima novità  di Pilatech per rispondere alle esigenze di chi voglia offrire sessioni di Pilates individuali o in piccoli gruppi pur disponendo di una stanza molto piccola o di aree destinate anche ad altre attività. Grazie alla sua struttura, che consente di ripiegarla a muro, offre la possibilità di sfruttare le caratteristiche di un’attrezzatura professionale completa come la Cadillac con il vantaggio aggiuntivo di un ingombro ridottissimo. La Wall Unit è costituita dal complesso di elementi metallici verticali della Cadillac, coi suoi due tubi laterali alti 2 metri e 10 cm fissati a parete, e da una pedana in legno imbottita, che si aggancia alla parte bassa di tale struttura ed è incernierata in modo da poter essere richiusa quando non serve. Il cliente può scegliere la soluzione integrata, comprendente la pedana in legno, oppure acquistare la soluzione minima, ovvero la sola struttura metallica, e utilizzare solamente un tappetino a terra. Si possono quindi utilizzare sia la Tower, una barra che consente un’attività di flesso-estensione degli arti superiori e inferiori, sia le varie molle di diversa resistenza adattabili a specifiche necessità, che la Rolling back bar, una barra in legno usata per la mobilizzazione della colonna vertebrale. In più è dotata di una cinghia che attraversa il piano della pedana e permette l’ancoraggio dei piedi. Wall Unit è ideale per esercizi prevalentemente statici, isometrici, mirati al riequilibrio della postura, alla stabilizzazione, soprattutto nelle fasi iniziali dei trattamenti fisioterapici. I materiali utilizzati sono, come per tutte le attrezzature firmate Pilatech, acciai inox e acciai speciali altamente resistenti per le parti metalliche, e faggio lamellare verniciato con prodotti a base d’acqua, non tossici ed ecocompatibili, per quelle in legno, mentre tutte le imbottiture sono ignifughe. Wall Unit è in via di certificazione TUV-GS. Pilatech è oggi l’unico brand a livello mondiale a proporre una gamma completa di attrezzi certificati con il marchio TUV Rheinland–GS, che ne garantisce le prestazioni in termini di qualità, sicurezza, affidabilità e durata. Il principio cardine che ispira la filosofia operativa di Pilatech è la costante ricerca della qualità, unita al rigoroso rispetto dell’ambiente. L’azienda, infatti, nel suo iter produttivo si avvale delle più moderne tecnologie e di materiali all’avanguardia per essere totalmente ecocompatibili.
www.pilatech.com


Be Sociable, Share!
Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *