11/03/2013 Fitness Metabolico

Downsize Fitness

Le palestre specializzate per gli obesi

di Alessandro Lanzani alanzani@professionefitness.com

Sono due i centri fitness specializzati per il dimagramento degli obesi. Per ora sono negli Stati Uniti, a Chicago e Dallas.

La missione di questi centri è di fornire dei programmi di allenamento e uno staff specializzato per persone che abbiano almeno 25 chili di sovrappeso rispetto agli standard di normalità del Body Max Index. L’ambiente, l’accoglienza e il servizio sono focalizzati per eliminare il disagio e il senso di “alienazione” che gli obesi provano in centri fitness “normali”.

Il servizio è organizzato con personal trainer che assistono l’iscritto a ogni allenamento, fornendo un supporto che non è solo tecnico rispetto al programma di allenamento, ma orientato anche al counseling relazionale e alimentare sugli stili di vita.

Il titolare dei centri, Francis Wisniewski, afferma (dal sito dei centri www.downsizefitness.com) che «il nostro obiettivo è quello di cambiare lo stile di vita dei nostri clienti, non si tratta solo di seguire una dieta e un workout: ci occupiamo di insegnare agli iscritti ad adottare nuove abitudini sia dentro che fuori dalla palestra».

Wisniewski è partito dalla sua esperienza di dimagramento e ha deciso di aprire un club a misura di obeso dopo aver vissuto di persona il disagio che a volte le persone in sovrappeso provano quando frequentano una palestra normale.

LE TRE COMPONENTI DEL PROGRAMMA

Il personal trainer assiste il soggetto sia per raggiungere gli obiettivi di dimagramento, sia per fornire un protocollo “injury free”, ovvero adattato secondo la metodologia, diremmo noi in italiano, del fitness metabolico.

Resistence training. Miglioramento della forza muscolare per ottimizzare la forza relativa al peso, proteggere le articolazioni, e aumentare il metabolismo basale, efficace anche quando non si fa attività fisica.

Cardio/Respiratory Training. Per migliorare energie fisiche e mentali, il tono dell’umore e la capacità di concentrazione e resistenza alla fatica.

Flexibility and Balance. Mobilità e stretching per aumentare coordinazione motoria ed equilibrio funzionale.

Sul canale di Downsize Fitness si possono visionare il video del centro.

Una tra le cose più interessanti è che l’attività fisica è “senza giudizio”, come viene testimoniato in questo video:

È sicuramente una proposta interessante che intercetta un’utenza, quella degli “obesi”, che finalmente trova una risposta specifica basata su un approccio adattato, su un supporto di professionisti specializzati e su una relazione basata sull’accettazione e senza giudizio delle prestazioni del soggetto in sovrappeso.

Noi chiamiamo questo “fitness metabolico” e da anni promuoviamo un metodo analogo con lo stesso approccio. Molti centri che hanno già adottato questa metodologia con successo: www.fitnessmetabolico.com

 

Alessandro Lanzani

Medico specialista in medicina dello sport

alanzani@professionefitness.com

 

 

 

 

Be Sociable, Share!
Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *