Utenti online: 33
Visitatori dal 1 Gennaio 2009: 865081
     
 
 
 Newsletter
 
 
 
Diamoci una mossa: un progetto di educazione motoria ed alimentare

02/03/2009

 

Il settore del fitness ha bisogno di  crescere con nuove fasce di utenza. Pensiamo di fare cosa utile per gli imprenditori segnalare alcune possibilità  concrete che si cominciano a vedere sul territorio nazionale.

 In questo caso la parola chiave è accreditamento istituzionale. Le istituzioni che si occupano del wellfare come gli assessorati allo sport e alla salute sono tendenzialmente favorevoli a promuovere e a sostenere progetti di attività motoria come prevenzione sociale.

 I centri fitness, presentando progetti di promozione e diffusione dell’attività motoria possono trovare il sostegno di amministrazioni sensibili a questo argomento.

 In questo caso segnaliamo l’esperienza della provincia di Gorizia che ha finanziato un progetto molto interessante che può essere di esempio, con le dovute modifiche, anche per altre realtà.

 

L’assessore allo sport della Provincia di Gorizia, Sara Vito e Petra Papais del Comitato provinciale UISP hanno firmato nel dicembre 2008 una convenzione per la realizzazione di un progetto di attività motoria chiamato “Diamoci una mossa”.

 

Rivolto alle bambine e ai bambini delle classi quarte e quinte delle scuole primarie della provincia, il progetto si propone con una formula che si concentrerà sulla vita di relazione degli alunni e sosterrà l’idea che la promozione del movimento e la creazione di spazi quotidiani di attività fisica non possano essere disgiunti da uno stile alimentare basato su semplici principi di nutrizione sana.

 

A tutti i bambini verrà consegnato un quaderno sul quale appuntare le ore della giornata in cui si sono mossi e quelle in cui invece sono rimasti seduti, le attività svolte e le cose fatte in modo da permettere un’autoanalisi delle giornate e  sviluppare una conoscenza del movimento. Anche ai genitori e agli insegnanti verranno forniti materiali di educazione motoria e alimentare, per contribuire allo sviluppo e all’educazione dei più piccoli.

 

Molti centri fitness sono comunque società sportive federate a enti di promozione sportiva che quindi possono presentare progetti locali e mirati per la diffusione dell’attività motoria contro il sedentarismo.

 Il sedentarismo è una delle patologie occidentali che genera un’infinità di costi sanitari, la prevenzione passa attraverso l’attività motoria e finalmente ci sono i primi segnali di reciproco riconoscimento da realtà preposte all’attività motoria e istituzioni pubbliche. Accordi analoghi possono essere realizzati  per i  sedentari adulti e anziani.

Nella home page il video dell’accordo tra provincia e UISP.



 

 
 
Scrivi | Commenti (0)
 
Scrivi un commento
Nome (facoltativo)  
Cognome (facoltativo)  
Email *  
Commento *  
Dichiaro di aver letto e accettato l'Informativa sulla Privacy (Legge 196/03)
Il commento da te inserito dovrà essere approvato dalla redazione di Professione Fitness

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

FITMED on-line n.6
Il nuovo magazine per l'aggiornamento professionale
 
Giugno 2011

 

Seminari on-line
Formazione in ambito amministrativo, societario e finanziario 

Per ulteriori informazioni vai alla sezione scuola e corsi del sito


NOVITA' EDITORIALE
Il Taping Kinesiologico nella Traumatologia Sportiva
Manuale di Applicazione Pratica

Per ulteriori informazioni e per acquisti vai alla scheda dedicata!


Esame finale del 50 corso per fitness trainer, Professione Fitness.


Corso di Fitness Trainer
1° parte ASPETTI DIDATTICI E FORMATIVI
per > informazioni
clicca qui


Corso di Fitness Trainer
2° parte Iscrizione, logistica e amministrazione 

 

Corso di Personal Trainer
per > informazioni clicca qui


Corso di Fitness Trainer 1 lezione. La Scuola di Professione Fitness 


Corso Multimediale per Operatori di Fitness Metabolico

Per informazioni visita questo link


LE NOVITA' DI ALEA EDIZIONI
 
 
 
 
 

 

LIBRI

 

Scarica il pdf delle pubblicazioni con le immagini, recensioni e i prezzi!!!

E' possibile ordinare i libri, videocassette, corsi multimediali direttamente presso di noi via telefono 02 58112828, via fax 02 58111116 oppure via e-mail [email protected]


 

Fitness News 2
"Il business delle false malattie"


Professione Fitness: interviste incredibili (senza pantaloni) ?!


 

PERSONAL E CENTRI METABOLICI

 
 

Visualizza Professione Fitness Maps in una mappa di dimensioni maggiori

 

Fitness News1
Malasanita' e Fitness


Report 2 - FuoriFiera 2010 - Rimini


Report 1 - FuoriFiera 2010 - Rimini


 
Seminario on-line:
Società sportive dilettantistiche: adempimenti fondamentali per beneficiare delle agevolazioni, opportunità e rischi.

 
 

 
 
Formazione in ambito amministrativo, societario e finanziario
giovedì 30 giugno
 
h 16.00
- ON-LINE!

Per maggiori info clicca qui
 
 
Corso FITNESS TRAINER 55° EDIZIONE
 
 

 
 
Data inizio: Sabato 22 Ottobre  2011
MILANO
Sede: Via De Amicis, 17   
Per maggiori info clicca qui
 
 
Master Valutazione Posturale
 
 

 
 
Data Inizio: sabato 23 OTTOBRE 2011
MILANO
Per maggiori info clicca qui
 
 
Stage di COMPOSIZIONE CORPOREA e ANTROPOPLICOMETRIA

 
 

 
 
Data Inizio: 26 novembre 2011
MILANO
Per maggiori info clicca qui
 
 
Stage di MASSAGGIO MIOFASCIALE
 
 

 
 
Data Inizio: 2 aprile 2011
MILANO
Per maggiori info clicca qui
 
© Copyright 2009 | Alea Edizioni - Via Orseolo, 3 - 20144 Milano | Tel. 02 58112828 | Fax 02 58111116 | P.IVA 07464450159 | Powered by Overlays